Gnocchi di ricotta alla polvere di barbabietola, con limone, piselli freschi e basilico.
Preparata da: 
Recipe type: Primo piatto.
Cuisine: Cucina italiana.
Preparazione: 
Cottura: 
Totale: 
Porzioni: 3
 
Ingredienti
  • 200 g di ricotta fresca
  • circa 200 g di farina tipo buratto
  • 1 cucchiaio di polvere di barbabietola
  • 200 g di pisellli ( meglio se freschi)
  • 1 cipollotto
  • un mazzetto di basilico
  • uno spicchio di aglio
  • una grattugiata di scorza di limone
  • una grattugiata di cacioricotta ( il nostro era fumè)
  • sale qb
  • olio evo 3 cucchiai
Preparazione
  1. Impastate la ricotta con la farina e la polvere di barbabietola ( se volete potete usare anche qualche cucchiaio di barbabietola cotta e frullata) . La farina aggiungetela poco alla volta: la quantità necessaria in realtà varia moltissimo dalla qualità della ricotta, potrebbe bastarne la metà. Quello che dovete ottenere è un impasto morbido e soffice, che non si appiccichi alle dita.
  2. Formate dei salsicciotti, e poi tagliate gli gnocchi. Se avete voglia, tempo e pazienza, rigateli con un rigagnocchi.
  3. Nel frattempo mettete a bollire dell'acqua. Salatela e buttate a cuocere i pisellini. Dopo 10 minuti unite anche gli gnocchi e cuocete per pochi istanti, fino a che verranno a galla. Tenete da parte una tazzina di acqua di cottura.
  4. In una larga padella fate rosolare il cipollotto affettato fine e lo spicchio di aglio, che poi toglierete. Unite gli gnocchi scolati, la scorza del limone, il basilico rotto con la mani e fate saltare a lungo, fino a che il condimento non si sia trasformato in una salsa ben legata. Se occorre potete aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura. Aggiustate di sale, condite con il cacioricotta e servite.
Recipe by Al cibo commestibile at http://www.alcibocommestibile.it/2014/06/gnocchi-tecnicolor.html