Ragù vegetariano al cavolfiore

... chi ha detto che per faro buono serve per forza la carne?

Un ragù vegetariano delizioso almeno quanto quello di nocciole.

L’idea viene da un post Fb della ragazza in cucina, e lo scorso anno l’ho fatto e rifatto senza mai trovare il tempo e il modo per fare uno straccio di foto: finiva tutto troppo in fretta.

Io ho modificato un pochino la ricetta originale, riducendo il quantitativo di funghi ( preferisco non darne troppi ai bimbi) e quello di sedano che non amo, e aggiungendo del rosmarino a fine cottura…

Voi provatelo. Perchè il cavolfiore tritato da veramente la sensazione di mangiare il classico ragù di carne, e non si sente assolutamente il sapore di crucifera.

Noi lo abbiamo mangiato a cena: qualcuno con la pasta, qualcuno con una polenta di cereali misti. E nessuno ha lasciato briciole nel piatto!

Ragù vegetariano al cavolfiore
 
Preparazione
Cottura
Totale
 
Un sugo delizioso, ricco di verdure, che non farà rimpiangere il classico ragù alla bolognese e trarrà in inganno anche i più scettici.
Preparata da:
Cuisine: Veg
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 5 cucchai di olio evo
  • 1 cipolla rossa
  • 2 carote
  • un cavolfiore di media grandezza
  • circa 80 g di noci
  • 20 g di funghi porcini secchi
  • ( 200 g di funghi coltivati champignons)
  • mezzo bicchiere ( anche un po' di più) di vino rosso
  • 300 ml di passsata di pomodoro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 foglie di alloro
  • 1 spicchio di aglio
  • ( 2 coste di sedano)
Preparazione
  1. Mettete i funghi porcini a rinvenire in acqua bollente. Poi tritateli finemente a coltello.
  2. Affettate e tritate la cipolla, la carota e il sedano e metteli a rosolare nell'olio in una padella bollente.
  3. Tritate il cavolfior pulito con un mixer, fino ad avere grossi bricioloni. Tritate anche le noci. .
  4. Unite i funghi e il cavolfiore al soffritto, aggiungete l'aglio, l'alloro e le noci. Sfumate tutto con il vino rosso e lasciate evaporare. Poi unite la salsa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, mettete il rosmarino e cuocete per almeno 1 ora, unendo se occorre qualche mestolo di brodo vegetale.

Buon appetito.

 

 

 

 

 

 

 

Commenti?