Fajitas di pollo .

Fajitas di pollo .

Messico e nuvole….si lo so, mai titolo fu più scontato… ma portate pazienza, leggerezze di gioventù, ricordi di estati passate a cantare ai concerti..:D

Stiamo cercando sempre più di rivolgerci verso un’alimentazione vegetariana, ma ci sono cose cui proprio non riusciamo a rinunciare, non ancora. Il ragù, per esempio e sopra ogni altra cosa. Gli hamburger ( quelli fatti in casa neh, mica la roba di Ronald..). Il kebab l’abbiamo già trasformato in un golosissimo kebab di seitan ( vi dovrò dare la ricetta!!), il chili ormai è solo quello di fagioli, ma le fajitas…eh no, per quelle ancora siamo schiavi del pollo, quelle di verdura non le riusciamo a trovare ugualmente soddisfacenti!:D

Se avete varianti e idee, benvengano!! Così come se avete ricette collaudate e buone per fare le tortillas di mais… o se sapete dirmi dove trovare la masa, che io non riesco proprio a trovare da queste parti…

Questa ricetta, come anche quella dei donuts al forno, la trovate anche su Pam Panorama , come sempre con tutti i passaggi!

Ma per una volta faccio un’eccezione e ve la scrivo anche qui..tanto voi andrete a scoprire le altre!!

Fajitas di pollo .

Fajitas di pollo

Tempo: 30 minuti + riposo

Difficoltà: facili

Numero porzioni: per 4

Occasione: cena con amici

Prepara

300 g di petto di pollo
una grossa cipolla rossa
1 grande peperone rosso
3 lime
1 bicchiere di tequila
sale e pepe
3 cucchiaini di paprika forte
1 cucchiaino di pepe
1,5 cucchiaini di aglio secco
La punta di un cucchiaino di cumino in polvere,
coriandolo in polvere e di noce moscata

Ti serviranno anche:

Tortillas, insalata a listarelle, emmentaler grattugiato e salse a piacere (guacamole, panna acida) per servire

Ricetta:

Tagliate e listarelle il peperone rosso Tagliate anche la cipolla rossa molto sottile. 
Affettate  il pollo a fettine sottili e poi tagliatele a bastoncini per il lato lungo .Mettete il pollo a marinare con le spezie, la tequila e il succo di due lime. Lasciate riposare almeno un’ora, meglio ancora tutto il pomeriggio.
In una capiente padella fate rosolare 3 cucchiai di olio. Unite le verdure affettate a listarelle e il pollo scolato della marinatura. Fare saltare
per pochissimi istanti, fino a che il pollo sarà cotto .
Scaldate le tortillas, riempite ciascuna con qualche foglia di insalata e con un po’ di pollo e servite calde. A piacere potete guarnirle anche con salsa
piccante, panna acida o guacamole .

Commenti?