Spaghetti alle cime di rapa per Le strade della mozzarella

Spaghetti alle cime di rapa per Le strade della mozzarella

Ho giocato un pochino in cucina. SI, lo ammetto avrei potuto fare molto di più, ma come vi sarete accorti sono in periodo in cui andare oltre la classica pasta al pomodoro è abbastanza complicato.
Però ho accettato volentieri l’invito a partecipare al contest de Le strade della mozzarella, proprio per mettermi alla prova con una nuova tecnica di cottura.

Ho voluto provare questa famosa vasocottura, di cui tanto si legge in giro, che permette di far si che i sapori di concentrino direttamente nella pasta. Ho voluto sperimentare applicando la ricetta di un risotto che ormai amo, quello con cime di rapa, alici e mozzarella di bufala, alla pasta del Pastificio dei Campi che da regolamento doveva essere un ingrediente della preparazione.

Non sono rimasta delusa. La mozzarella è diventata una crema, il condimento della pasta si è aggrappato agli spaghetti e li ha penetrati riempiendoli di sapore. E i tarallini materani di Mangiare Matera hanno dato la nota croccante che mancava…

Se avete voglia di giocare un pochino in cucina, provate. Ho visto ricette meravigliose per il concorso che mi hanno fatto sbavicchiare sulla tastiera… questa è decisamente più casereccia:D, ma la cosa che posso garantirvi che non manca di gusto!:D

Spaghetti alle cime di rapa per Le strade della mozzarella
Spaghetti alle cime di rapa per Le strade della mozzarella

Spaghetti alle cime di rapa, su crema di mozzarella di bufala campana

 

Tempo: 20 minuti

Difficoltà: facile

Numero porzioni: 2

Occasione: pranzo giocoso

Prepara

150 g di mozzarella  di bufala campana DOP

130 g di spaghettoni Pastificio dei Campi

150 g di cime di rapa appena sbollentate

un pizzico di peperoncino di cayenna 

un pizzico di aglio disidratato

2 acciughe sotto sale

olio evo

brodo vegetale qb

sale e pepe

taralli Mangiare Matera.

Ti serviranno anche:

un barattolo da conserva e un frullatore

Ricetta:

In un bicchiere adatto al mixer a immersione, frulla le cime di rapa con le acciughe, l’aglio , un filo di olio, il peperoncino e il sale. Unisci circa mezzo bicchiere di acqua e frulla ancora.

Intanto scotta gli spaghetti: batano 3 minuti, il tempo necessario perchè si ammorbidiscano. Metti gli spaghetti nel vaso, copri con le cime di rapa e inforna per altri 6 minuti in forno caldo ventilato a 100°C .

Intanto frulla la mozzarella con un filo di olio, 5 cucchiai di brodo, sale e pepe.

Trita i taralli

Versa in ogni piatto metà della crema di mozzarella, poni al centro gli spaghetti e cospargi con ancora un po’ di peperoncino e i taralli sbriciolati . Condisci con un filo di olio a servi subito.

Spaghetti alle cime di rapa per Le strade della mozzarella
Commenti?