#provedifesta 3: il secondo. Arrosto di legumi …

#provedifesta 3: il secondo. Arrosto di legumi ...

..e questo è il piatto che mi ha messo più in crisi e più mi ha soddisfatta in realtà. Perchè proprio non sapevo cosa fare per concludere il menù che Ferrari Formaggi mi aveva chiesto di pensare con i loro prodotti.

Insomma… son pur sempre carnivora, e per me un arrosto è un arrosto di carne e fibre.Con le patate magari come contorno:D.

Invece ho scoperto che c’è tutto un altro lato della cucina che ignoravo, tutta una serie di sapori e profumi che non conoscevo e che ho fatto male finora a non cercare di scoprire!

Questo arrosto è preparato con lenticchie, ceci, rosmarino, noci, nocciole. Ed è una cosa buonissima! Accompagnato poi dalla sua salsa di yogurt all’aglio, diventa un secondo davvero saporito, adatto ad ogni giornata, comprese quelle delle festività.

Io ne ho cucinati due: uno vegetariano, arricchito dal Gran Mix classico, e uno vegano, senza nemmeno il formaggio. Sono entrambi buonissimi, e davvero vi invito a provarli, per avere nel piatto qualcosa di un po’ differente dal solito! Per altro ho avuto l’ardire di servirlo ad una cena tra amici e sembra proprio sia piaciuto anche a loro!

#provedifesta 3: il secondo. Arrosto di legumi ...

Arrosti di legumi e noci con salsa allo yogurt

 

Tempo: 40 minuti circa+ lessatura legumi

Difficoltà: facile

Numero porzioni: 6 persone e anche qualcosa di più

Occasione: pranzo o cena vegetariana

Prepara

200 g di lenticchie secche lasciate a bagno una notte

200 g di ceci secchi lasciati a bagno una notte

100 g tra noci e nocciole

un porro

una carota

4 cucchiai di Gran Mix

3 cucchiai di farina di mais tipo fioretto

un rametto di rosmarino

quache foglia di salvia

olio evo

sale

pepe

Per la salsa:

200 g di yogurt bianco

3 spicchi di aglio o un cucchiaino di aglio liofilizzato

 

Ti serviranno anche:

una teglia e della carta forno

Ricetta:

Lessa in pentola a pressione per circa 30 minuti dal fischio, ceci e lenticchie.

Quando saranno cotte, scalda in una padella 4-5 cucchiai di olio evo, e fai rosolare il porro e la cipolla tagliati sottili. Aggiungi i legumi e falli ben insaporire. Passa tutte le verdure in un frullatore, aggiungi il rosmarino, la salvia, la frutta secca, la farina fioretto e frulla tutto finissimo. Togli dal frullatore, unisci anche il formaggio.

Distribuisci il composto su due fogli di carta forno bagnati e strizzati e forma due grossi salsicciotti, che chiuderai come fossero una caramella.

Passa in forno caldo a 180° per circa 30 minuti. Se vuoi puoi srotolare delicatamente l’arrosto dalla carta e passarlo ancora sotto il grill per qualche minuto, perchè si dori leggermente.

Uno dei due arrosti, se vuoi, lo puoi anche congelare prima della cottura: per usarlo poi, ti basterà metterlo in forno direttamente dal freezer, allungando di circa 20 minuti la permanenza in forno.

Prepara la salsina mescolando lo yogurt all’aglio schiacciato o a quello liofilizzato, salando e pepando.
Servi l’arrosto tiepido con la sua salsa d’accompagnamento.

 

 

 

Post sponsorizzato da Ferrari Formaggi

Commenti?