Ciambellone alla zucca…un’altra versione…

Ciambellone alla zucca...un'altra versione...

Zucca, zucca e ancora zucca! Partita la serie delle torte con le verdure all'interno, prima di infornare quella con la barbabietola e il cioccolato che impazza sui blog delle mie amiche, ho rimesso mano alla mia adorata zuccona e ho preparato un'altra ciambella.
Anche questa ci è piaciuta tanto tanto, la farina di grano saraceno l'ha resa rusticona e ancora più particolare. Io non ho resistito e ho messo un po' di burro, ma credo che sostituendolo con olio o yogurt si potrebbe ottenere una torta ancora più leggera.

Ciambellone alla zucca...un'altra versione...

Ciambella di zucca e grano saraceno

 

Tempo: 20 minuti+ cottura

Difficoltà: facile

Numero porzioni: per uno stampo da 22 cm

Occasione:merenda e colazione

Prepara

220 g di polpa di zucca al netto degli scarti, cotta in forno e ben morbida.

120 g di zucchero integrale di canna

80 g di farina di grano saraceno

150 g di farina 00 

60 g di burro sciolto

3 uova

un cucchiaino di cannella, un cucchiaino di zenzero grattugiato, la punta di un cucchiaino di chiodi di garofano grattugiati 

5 g di lievito 

poco latte se occorre (dipende molto dalla zucca)

Ti serviranno anche:

fruste elettriche, una ciotola capiente, uno stampo a ciabella da 22 cm

Ricetta:

Monta le uova con lo zucchero, fino a che saranno chiare e spumose. Unisci il burro freddo continuando a montare, le spezie, e le farine. Unisci anche la polpa di zucca schiacciata e se occorre un goccio di latte ( anche vegetale) per ammorbidire l'impasto. Versare nello stampo ben imburrato e cuocere a 170°C per circa 40 minuti, previa prova stecchino. 

Ciambellone alla zucca...un'altra versione...
Commenti?