World bread day 2013 : panini semidolci di zucca speziati

World bread day 2013 : panini semidolci di zucca speziati

Un bravo foodblogger avrebbe scritto un post con largo anticipo, avrebbe scattato una foto bellissima, consapevole che l'avrebbero vista tante persone anche all'estero, avrebbe salvato una bella bozza, e avrebbe fatto uscire in automatico il post stamattina presto per avere grande visibilità.

Ecco. Io ho scoperto lunedì che il WBD2013 sarebbe stato oggi, non avevo nessuna intenzione di perderlo anche quest'anno come l'anno scorso, perchè questa iniziativa mi piace e ci tengo a partecipare. Ho impastato questi panini semidolci alla zucca, che sono spettacolari, ma essendo a lievitazione naturale ci hanno messo tutta la giornata di ieri e son stati pronti solo ieri sera.Peraltro non avevo la teglia giusta, che volevo l'effetto "tutti vicini vicini e attaccati" ma va beh. Ho fatto in modo che non finissero tutti prima di stamattina (ed è stata la parte più difficile credetemi!), ho scattato questa foto urenda mentre mio figlio si arrabbiava perchè stavo usando i suoi dadi per tener su il pannello di polistirolo, e ora mentre dorme sto cercando di riuscire a postare il tutto.

Mi volete bene lo stesso anche se sono un foodblogdisastro?:D

Però credetemi questi paninetti appena appena dolci son proprio buoni! e morbidissimi. Se poi li voleste più dolci dovrete solo aggiungere un po' di miele o di zucchero ulteriori all'impasto..ma già così sono una fantastica merenda. Provate!!

World bread day 2013 : panini semidolci di zucca speziati

Panini semidolci alla zucca  speziati

 

Tempo:20 minuti di lavoro + tutta l'attesa per la lievitazione .

Difficoltà: media

Numero porzioni: 16 girandole

Occasione: merenda o colazione 

Prepara

250 g di polpa di zucca mantovana cotta al forno perfettamente morbida e asciutta. 

600 g farina tipo 0 ( io ho usato la Rieper gialla questa volta) 

140 g di pasta madre solida pronta all'uso.

1 grosso cucchiaio di miele * 

350 ml latte intero tiepido

60 g di burro

per il ripieno

70 g di burro morbido

2 cucchiai di zucchero integrale

un cucchiaino di cannella

la punta di un cucchiaio di zenzero

la punta di un cucchiaio di cardamomo macinato 

 

* se volete un risultato meno neutro,aumentate un pochino il miele o aggiungete un paio di cucchiai di zucchero. 

Ti serviranno anche:

Un'impastatrice o tanta forza, tante boule e se ce l'hai una bella teglia di quelle con i bordi alti per avere l'effetto "vicini vicini" oppure la leccarda del forno 😀

Ricetta:

Metti nella ciotola dell'impastatrice o su una spianatoia la farina. Poni al centro la polpa di zucca schiacciata, il latte dentro cui avrai sciolto il miele e la pasta madre . Impasta fino ad ottenere un impasto liscio e che cominci ad incordare. Unisci ora il burro morbido e lascia lavorare per almeno 10 minuti. 

Poni a lievitare: il mio impasto per raddoppiare ci ha messo 8 ore. 

Prendi poi la pasta, stendila in un rettangolo alto circa 1 cm. Mescola il burro del ripieno con lo zucchero e le spezie e stendi un velo sottilissimo su tutta la superficie dell'impasto. Arrotola e taglia girelle alte circa 1 cm. Poni sulla teglia e lascia lievitare ancora al caldo ( forno con lucina in questo caso) per un'ora circa. 

Accendi il forno a 180°C , lascia che si scaldi e cuoci per circa 20 minuti . 

 

 

World bread day 2013 : panini semidolci di zucca speziati
World Bread Day 2013 - 8th edition! Bake loaf of bread on October 16 and blog about it!
Commenti?