Fusilli per ferragosto

Fusilli per ferragosto

È quasi ferragosto e mi sento in dovere di lasciarvi una ricetta, per chi come me è a casa e non su qualche spiaggi assolata a godersi quest'estate strana.

Certo fa caldo, la voglia di cucinare langue, l'orto straborda di verdure fresche e croccanti, e la voglia di stare davanti al pc è sempre poca per tutti… per cui sarò veloce. Lascio una ricetta non ricetta a voi 20 lettori che ancora sopportate questo blog e i suoi piccoli sproloqui ,

Una cosa semplice davvero, ma di gran gusto se preparata con ingredienti freschi e di qualità. Non potevo attendere oltre, i cornetti* ormai sono agli sgoccioli nell'orto, quindi non aspettate troppo a provarla!

* eh si qui si chiaman cornetti..fagiolini è quel che dicono i dotti:D

Fusilli per ferragosto

Fusilli con fagiolini e cacioricotta 

 

Tempo: 20 minuti

Difficoltà facilissima

Numero porzioni: 4

Occasione: cena in famiglia

Prepara

320 g di fusilli bucati lunghi

500 g di fagiolini mondati 

400 ml passata di pomodoro o pomodori pelati schiacciati 

una cipolla 

4 cucchiai di olio evo 

cacioricotta di capra qb

sale

pepe

Ti serviranno anche:

una padella, un cestino per la cottura a vapore e una pentola capace. 

Ricetta:

Pulisci i fagiolini. Versa nella pentola un paio di tazze di acqua e cuoci i fagiolini a vapore per 7/8 minuti. Una piccola nota. A me queste verdure piacciono croccanti al limite del crudo , se voi li amate più morbidi prolungate la cottura a vapore di qualche minuto

 

Togliete i fagiolini dalla pentola, riempitela d'acqua pulita e portate a bollore per cuocere la pasta. 

Intanto rosolate la cipolla nell'olio in una padella. Quando sentirete un buon profumo, versateci la passata e lasciate asciugare per un paio di minuti. Unite i fagiolini e continuate la cottura per una decina di minuti ancora. Salate e unite un po' di pepe nero.

Scolate la pasta, conditela con le verdure , Mettetela nei piatti e grattugiate sopra un'abbondante quantitià di cacioricotta. 

Mangiate subito!

 

Commenti?