Voglie. ( Anche di torta di mele con cardamomo e pasta di mandorle)

 

Tortine di mele con cardamomo e cannella

Ho voglia di primavera. E’ nell’aria, ma ho voglia di passeggiate, di quelle che si fanno con addosso solo un maglioncino leggero e senza che il caldo ti uccida…Del sole tiepido, delle margherite nel prato, delle primule nel bosco…

Ho voglia che le settimane corrano…ho voglia di vederti ma è presto e so che devo avere ancora un po’ di pazienza…

Ho voglia di leggerezza. Ho voglia di semplicità .

Ho voglia di coccole, di tempo per me, per noi, di rubare spazio a tutto per starsene fermi a no fare niente, ad ascoltare, ad aspettare.

Ho voglia di sincerità. Di onestà, di non avere intorno altre ipocrisie.

Ho voglia di musica.Di un concerto, di un bel disco, di musica bella che ti culla e che ti parla.

Ho voglia di crederci. Di sapere che posso farcela.

Tortine di mele

Ho voglia di colori. Di colori in alta definizione, come l’azzurro del cielo dopo la pioggia, il rosa dell’alba, il verde dell’erba … sembra banale, ma è così semplice…

Ho voglia di sapori delicati e forti insieme.

Ho voglia di un viaggio, di quelli che si fanno adesso, quando si aspetta la primavera, quando ancora il freddo un o’ punge le guance, ma intanto c’è abbastanza sole da metterti la voglia di camminare per scoprire posti nuovi.

Ho voglia di un vestito nuovo. Di una sorpresa. Di sorridere. Di un regalo. Di un piccolo stampino da biscotti a forma di mela:D

Tortine di mele

Ho voglia di favole, di fiabe, di quelle con il lieto fine, di quelle dove c’è la mela rossa ma senza la strega cattiva.

E voi? di cosa avete voglia?

( intanto fatele queste tortine. Sono semplici, rustiche, ma per questo buone… ma buone davvero.)

Tortine cuor di mela con cannella e cardamomo.

Per 6 tortine più 6 biscottoni

  • 1 dose di pasta frolla ( la ricetta la trovate qui ), preparata in anticipo aggiungendo un cucchiaino di cannella, e lasciata a riposare una notte in frigorifero
  • 2 mele 8 io ho usato le pink lady, dolci ma leggermente acidule)
  • 1 cucchiaino di cardamomo ( io ho abbondato)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • una noce di burro
  • 50 g di pasta di mandorle
  • 1 uovo e un po’ di zucchero per dorara

Preparare la crema di mele: tagliare le mele a tocchetti, metterle in un pentolino con un dito di acqua, il cardamomo e lo zucchero. Far cuocere per circa 15 minuti e quando le mele saranno morbide morbide, unire il burro e frullarle a crema. Lasciar raffreddare.

Intanto con la frolla rivestite degli stampini da muffin, disponete un disco sottile di pasta di mandorle sul fondo, versateci un cucchiaio di crema di mela, e coprite con un altro dischetto di pasta

Se preferite potete preparare dei biscottoni allo stesso modo, creando dei dischi di pasta da chiudere a raviolo dopo averlo riempito con crema e pasta di mandorle.

Decorate se volete la superficie incidendola con uno stampino.

Pennellare con l’uovo e con un po’ di zucchero semolato, e cuocere in forno a 180°C per circa 20 minuti .

Tortine di mele

Commenti?