Crumble cake alle prugne …la torta per chi resta!

torta-crumble-di-prugne

Tutti chiusi per ferie. Tutti in vacanza, che quest’anno pare che non ci siano nemmeno state le lunghe file in autostrada…o abbiam capito come funzionano le partenze intelligenti, o molti in verità non son partiti…Qui intorno i vicini sono quasi tutti andati al mare, nei paesi i negozi hanno l’orario estivo e chiudono nel pomeriggio, è chiusa persino la biblioteca… 🙂

Avevo pensato anche io di prendermi una pausa, di mettere un bel chiuso per ferie fuori dal blog,  e di bearmi di dolce far niente culinario e internettiano..ma… in primis ho cambiato registro e ormai, ve ne sarete resi conto, complici le giornate complicate degli ultimi mesi, pubblico solo quando mi va di farlo:D

In secondo luogo, e soprattutto,  ho preparato un paio di cosine con la frutta di stagione, come potrei non mostrarvele?:D

Questa torta per esempio. In quale altro momento dell’anno potrei trovare susine succose e dolci come quelle che mi ha procurato mio suocero? In quale altra stagione potrei avere così tante prugne da non sapere proprio più come consumarle?:D

E poi ho pensato, se qualcuno come me resta a casa in questo agosto pigro, e non ha niente di particolare da fare in un pomeriggio non troppo afoso, magari avrà voglia di una torta…insomma…

non mi resta che lasciarvi la ricetta di questo dolce sofficissimo e solo da provare!:D e anche se vi sembra che ci sia molto zucchero nella torta, non modificate le dosi, perché in realtà poi il risultato ha la giusta dolcezza:D

Ah! ora a me però restano le prugne! a parte la marmellata, che ci posso fare?:D

 

 

Crumble cake page

Torta crumble alle prugne

tempo di preparazione 20 minuti + 60 minuti di cottura

dosi per uno stampo da 26 cm (il mio è Guardini )

(ispirata da questa ricetta)

Per la torta

  • 380 g farina
  • 160g zucchero di canna
  • 3 uova
  • 120 g burro  morbido
  • 240 ml latticello ( no, non ti crucciare se sto benedetto latticello non lo trovi! sostituiscilo con parte di latte e parte di yogurt bianco … )
  • 8 g lievito (una bustina)
  • un pizzico di sale alla vaniglia
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia
  • circa 15-20 prugne rosse

Per il crumble

  • 220 g zucchero di canna
  • 50 g burro
  • 50 g farina mandorle
  • 40 g farina

Prepara le prugne. Lavale e tagliale a metà, togliendo il nocciolo.

In una ciotola, con la punta delle dita, mescola tutti gli ingredienti per il crumble, fino ad avere delle grosse briciole.

In un altro contenitore monta il burro a crema con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Trattieniti ora dallo spalmarlo sul pane😀 e comincia invece ad aggiungere le uova una alla volta, fino a che tutte saranno ben amalgamate! Unisci il sale, l’aroma di vaniglia, e poi procedi alternando  un cucchiaio di farina cui avrai aggiunto il lievito, con parte del latticello , mescolando fino ad ottenere un bel composto chiaro, denso e spumoso.

Versa metà del composto nella tortiera imburrata a spolverata con un po’ di pane grattugiato, adagia sull’impasto metà del crumble che avevi preparato, copri con il restante impasto. Adagia partendo dall’esterno le prugne sull’impasto,facendo in modo che la parte con la buccia resti verso l’alto, e fino a coprire totalmente tutta la superficie della torta di un bello strato rosso scuro.

Copri con il restante crumble, e inforna per circa 60 minuti il tuo dolce.

In una scatola di latta di mantiene bene anche per 3 giorni ( oltre, non  mai arrivato:D)

Commenti?