72 raviolini di patate saporiti per un neurone ( accaldato )

Ravioli patate, basilico e pecorino

No, non crediate che sia stata in vacanza fino ad oggi. Per niente.No no non non crediate nemmeno che oggi mi sia messa a fare questi:DD ….

Immaginetemi piuttosto in preda al peggiore dei blocchi dello scrittore, con il cursore nero che lampeggia sul fondo bianco come nei migliori telefilm statunitensi con giornalisti come protagonisti, con ogni persiana chiusa e una mise decisamente poco consona a ricevere ospiti ( tipo maglietta e mutande perchè di più nn si riesce a tenere addosso), intenta a cercare di convincere l’unico neurone rimasto a produrre qualcosa di sensato, che andasse oltre la tiritera “fa-caldo-non-ce-la-faccio-più-oddio-che-afa” che aveva manda come imput alla mia mente da circa una settimana.

Ecco. ora se avete ben colto il mood in cui mi trovo, capirete anche che il mio primo pensiero mi porta quanto più possibile dalla cucina in questi giorni, lontano da fuochi e fornelli, e persino dai programmi che parlano di cucina…che mi fan caldo pure quelli!:D

E capirete anche che la sola idea di dover aprire anche per un minuto una di quelle persiane per uscire macchina fotografica alla mano, cercando la migliore angolazione per quel poco che comunque metto in padella, sia altrettanto impresa complicata.

Ravioli patate, basilico e pecorino

Per fortuna prima di partire avevo potato parte del mio basilico greco per preparare queste meraviglie…un po’ di lavoro si, ma molto meno di quanto credessi per questi 72 ravioli, dal sapore forte ma semplice, atavico oserei dire. E credetemi 72 ravioli come questi , per due persone, potrebbero anche non bastare:D….

Io vi lascio la ricetta. Dicono che nei prossimi giorni tornerà un clima più fresco , e torneremo tutti a respirare… nel caso vi consiglio di vincere la pigrizia e di provarli” casomai vi avanzassero poi, potete sempre mandarmene un po’!:DDDD (mettiamo che io non riesca a smettere di boccheggiare comunque:D)

Raviolini al basilico ripieni di patate e pecorino

Per la pasta

  • 2 tuorli d’uovo
  • 200 g farina
  • acqua q.b.
  • qualche fogliolina di basilico

per il ripieno

  • tanto tanto pecorino toscano ( tanto tanto vuol ha voluto dire per il mio gusto almeno 5 cucchiai colmi)
  • basilico un mazzetto
  • Due patate bianche abbastanza grandi
  • 1 spicchio di aglio

Per il sugo

  • 3 spicchi di aglio
  • 400 g di pomodori datterini tagliati a metà
  • foglie di basilico
  • pecorino

Metti a cuocere in pentola a pressione nel cestello a vapore, le patate lavate e tagliate a tocchi grossolani.Serviranno almeno 15 minuti. Lascia raffreddare.

Intanto prepara la pasta all’uovo come di solito: Mescola le uova con la farina e il basilico spezzettato, e unisci anche un pochino di acqua fredda ( quanta, dipenderà dall’umidità della farina e dalla grandezza delle uova), in modo da avere una pasta più umida. Non mettere gli albumi nell’impasto, tendono a gonfiare con la cottura in acqua e i raviolini potrebbero scoppiare. Ma tienili da parte, ti aiuteranno a sigillare la sfoglia!

Stendi la sfoglia abbastanza sottile, circa a 1.5 mm ( grado 4con la classica imperia) .

Schiaccia ora le patate, uniscile al pecorino, all’aglio schiacciato e al basilico tritato:abbonda, sono tutti profumi che aggiungi a ripieno!:D aggiusta di sale e comincia a formare i ravioli.

Se hai l’attrezzino, disponi una sfoglia, metti in ogni quadratino un po’ di ripieno, magari aiutandoti con un sac a poche,  pennella i bordi con l’albume leggermente sbattuto, copri con la seconda sfoglia e premi forte con il mattarello.Altrimenti fai come di solito, usando un coltello per tagliare la pasta, e chiudendo poi i bordi facendo pressione con i rebbi di una forchetta.

Cuoci i ravioli in acqua salata per pochi minuti . Intanto scalda in una padella l’olio con gli spicchi di aglio. Appena questi saranno dorati, unisci i pomodorini e dagli appena il tempo di sudare un po’.Sala, fai saltare nel condimento i raviolini e aggiungi ancora un po’ di pecorino…gusta caldi!!!

Ravioli patate, basilico e pecorino

Ps. evito di chiedere se vi sono mancata…il mio ego potrebbe risentirne:DDDDD

Commenti?