Torta di fragole, rabarbaro e mandorle. E se manca il rabarbaro…

 

Torta di mandorle, fragole e rabarbaro

…non fatevi fermare. Provatela lo stesso la torta ( che, sarà che sono in periodo torte da forno, ma a me è piaciuta tantissimo!). Cambiate frutto, metteteci dei mirtilli magari, dei lamponi, anche solo qualche fragola in più. Non lasciatevi abbattere dalla mancanza di un ingrediente. In verità poi questo consiglio è une metafora per me che va ben oltre una torta…

Voi lo leggere l’oroscopo dell’internazionale? Io non lo conoscevo, tendenzialmente non mi affido agli oroscopi e mi fanno anche arrabbiare le persone che si aggrappano ciecamente agli astri e alle “stregonerie” e pure chi ci lucra.

Però Rob …eh lui mi ha conquistata. Ha l’arte di dire tutto e niente , ma lo fa in un modo che sembra parli a te, proprio e soltanto a te che stai li a leggerlo dal video o dalle pagine del giornale.

Cosa c’entra?

“Se avessimo la possibilità di scegliere tra cambiare la nostra vita e lasciarla così com’è, molti di noi sceglierebbero lo status quo. Tendiamo a pensare che anche se l’attuale stato di cose non ci piace, è sempre meglio che dover affrontare l’incertezza e la paura del cambiamento. Ma non credo che questa descrizione si adatti a te, Bilancia. Di tutti i segni dello zodiaco, sei quello più disposto a cambiare umore e a sperimentare nuove regole. E adesso per te è più facile del solito immaginare modi diversi di fare le cose. Approfitta di questo superpotere.”

Voglio dire, vi pare poco? Vi assicuro che queste parole mai come altre, sono adatte a descrivere il momento che sto vivendo, fatto di cambiamenti avvenuti e a venire, alcuni sperati e agognati , altri inattesi e meno piacevoli .

E dico, io posso affrontare questo con un superpotere ( ora poi mi dicesse pure bene da dove lo devo tirar fuori:D) , e voi vi abbattete se non avete il rabarbaro per una torta? no eh:D

Ma voi, ci credete agli oroscopi? Dai dai, fuori gli altarini, siete tra quelli che non cambiano canale della radio mentre vanno al lavoro la mattina?:D E riescono anche solo un poco a influenzare la vostra giornata, o comunque vi tornano in mente quando vi accade qualcosa di inatteso? dai dai raccontatemi..la torta è piccina ma ce n’è per tutti:D

Rabarbaro

Torta morbida di fragole, mandorle e rabarbaro

  • 90 g mandorle
  • 110 g farina
  • 3 uova
  • 100 g burro
  • 75 g panna acida
  • 3 coste rabarbaro  ( se non ce l’avete, provatela aumentando un po’ le fragole:D)
  • 10 fragoloni
  • mezzo cucchiaino di semi di cardamomo
  • mezza bustina di lievito
  • sale alla vaniglia
  • 160 g zucchero

In un mixer tritare il più fini possibili le mandorle con un cucchiaio di zucchero e i semi di cardamomo.

Montare le uova con il resto dello zucchero e un pizzico di sale, unire il burro fuso e raffreddato e la panna acida, e poi poco alla volta unire la farina di mandorle e la farina setacciata con il lievito e mescolare per bene.

Versare parte dell’impasto in uno stampo da 18 cm da ciambella o in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato. Coprire con metà del rabarbaro e delle fragole tagliato a pezzettini, ricoprire con il resto dell’impasto e terminare con le fragole e il rabarbaro ( in questo modo la frutta non affonderà tutta sul fondo della tortiera).

Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti (ovviamente molto dipenderà dall’umidità della frutta, potrebbe servire anche qualche minuto in più)

Sfornare la torta solo una volta fredda.

Per questa torta ho usato uno stampo Guardini della linea Smarty inviatomi in prova dall’azienda.

Commenti?