Cheesecake al cioccolato e mirtilli e il bikini rosso…

Cheesecake al cioccolato e mirtilli con fragole

Ho appena fatto una ricerca nel blog. Ho cercato la parola dieta.

Provate anche voi, guardate quanti risultati escono..una marea non sembra nemmeno che questi post siano opera mia!:D

Tra testi scritti da me e i vostri commenti escono 10 pagine di risultati:D! A questo punto, dato che è arrivato il sole, che cominciano i week end al mare per i più fortunati, che la pubblicità dei cereali ci martella già da mesi con costumi interi che si trasformano in seducenti bikini rossi a colpi di frumento integrale ( ma a proposito, le norme sulla pubblicità ingannevole non esistono più?) , dovrei cominciare a postare una serie di piatti leggeri, equilibrati, privi di zuccheri e a parlare di prova bikini, di spiaggia, di abbronzatura e via dicendo…

A quel punto però credo mi prendereste per posseduta da uno spirito, dal momento che sapete bene quanto non riesca a rinunciare ai dolci golosi…anche se devo ammettere che ultimamente ho di molto arricchito la mia alimentazione con frutta e verdura…non che questo faccia dimagrire se le fragole sono associate alla torta al cioccolato:D, però almeno mi sento la coscienza più in pace…

Allora insomma, se siete a dieta questo cheesecake fatelo solo per i parenti:D, o quando vi potrete concedere un piccolo strappo alla regola. Se invece siete tra le fortunate che “ tutto quello che mangio io lo brucio, non metto su un etto” (“e-mannaggia-a-te-ma-anche-il-tuo-metabolismo-prima-o-poi-rallenterà!_:D) fatelo anche subito, tanto si conserva bene in frigorifero per qualche giorno…se riuscite a resistere:D Perchè rispetto agli altri cheesecake che ho fatto finora, questo risulta molto più “spumoso” e la crema non è così compatta come mi era sembrato in altre preparazioni ( che mi piacevano comunque, son senza speranza:D)

Il trucco credo sia nell’uso della panna acida e nella cottura a bagnomaria, trucchetto che ho rubato dal libro di Nigella . Fate solo attenzione a rivestire per bene l’esterno della teglia con la stagnola, in modo da renderla perfettamente impermeabile, cosicchè l’acqua non vada a bagnare la preparazione.

 

Cheesecake al cioccolato e mirtilli

Cheesecake al cioccolato e mirtilli con macedonia di fragole

per la base

  • 80 g burro fuso
  • 125 g biscotti tipo digestive
  • 40 g farina di cocco

Per la crema

  • 200 ml panna acida
  • un pizzico piccolo di cannella
  • circa 200 g mirtilli ( ma se aveste delle ciliegie, dovrebbero starci a meraviglia)
  • 480 g formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 150 g zucchero di canna integrale
  • 150 g cioccolato fondente ( io ho usato un 70%) fuso
  • 3 uova e 3 tuorli
  • un pizzico di sale

per serivre

Fragole fresche a pezzettoni ( a piacere con un po’ di zucchero)

Una tortiera a cerchio apribile di 20 cm di diametro, rivestita sulla base con carta forno, e all’esterno perfettamente rivestita con almeno due strati  di carta stagnola .

 

Frullare i biscotti e la farina di cocco con il burro fuso, fino ad avere delle belle briciole, che compatterete sul fondo della tortiera.Mettere in frigorifero fino a quando non sarà pronta la crema.

Intanto preriscaldare il forno a 180°C.

Montare i tuorli e le uova con lo zucchero fino a che saranno spumosi, unire il formaggio cremoso e la panna acida sbattendo per bene incorporare gli ingredienti. Aggiungere anche il cioccolato fuso e fatto intiepidire e il pizzico di cannella con il sale.

Mettere la tortiera in una teglia appena più grande, riempire la teglia di acqua bollente fino ad arrivare a 3 cm dal bordo della tortiera. Versare la crema di formaggio nella tortiera, aggiungere i mirtilli e infornare per circa 60 minuti, fino a che la torta sarà soda in superficie, ma ancora morbida all’interno.

Lasciare in frigorifero una notte e gustare con una semplice macedonia di fragole condita con poco zucchero.

E con questo partecipo al contest di Tuky … del resto, il thè aiuta a dimagrire no?:D

Commenti?