L’esercito dei conigli (Biscotti salati con le nocciole)

L'esercito dei conigli
Dopo le gallinelle dell’anno scorso, anche questa volta non ho resistito…e appena entrata nel negozio dove vendono i piu’ strani stampini per biscotti, sono rimasta affascinata da questo coniglione…che dopo le galline è andato ad arricchire la mia collezione di tagliapasta della fattoria:D
Il coniglietto è un animale che mi sta simpatico, non so che dirvi. E prima che pensiate che ami solo quello di cioccolata, vi fermo. Non sono una fan di bugs Bunny ( anzi mi fanno arrabbiare quei cartoni!non li capisco:D), non ho apprezzato Roger Rabbit ( ma il vestito rosso da famme fatale della procace Jessica mi ha sempre affascinata…)… ma adoro il Bianconiglio.No, non quello di Matrix..andate più indietro, all’originale…
Si lui, quello sempre in ritardo, con l’orologio che scappa fuori dal taschino. E’ lui il guardiano del tempo, il solo che sa mostrare ad Alice la strada per entrare nel mondo delle meraviglie, pur senza mai parlarle. Forse è così perché somiglio un po’ ad Alice. Son curiosa  e ingenua e a volte,pur nella mia totale razionalità, mi soffermo sui particolari strampalati e comincio a seguire la via che mi indicano. Posso passare giorni a pensare a un numero, a una cosa Fuoriposto in una scena, o a una parola detta senza pensare, per cercare di trovare la soluzione…
Ma somiglio anche al Bianconiglio. Corro corro, vado dritta per la mia strada, a volte incurante di chi mi sta attorno o delle voci che mi arrivano alle orecchie.Corro corro e arrivo nel mio mondo, nelle mie convinzioni, inseguendo intuizioni che mi balenano per un attimo solo in testa, ma cui credo fermamente, convinta del mio animo da Cassandra.(anche adesso ne sto inseguendo una…)
E voi ? Chi siete? Alice, il Bianconiglio, la regina o lo stregatto?
Io intanto vi lascio con il mio esercito di conigli( e con l’intruso). Dorati però, dal grill del forno…la ricetta parte sempre dalle gallinelle dello scorso anno…ma fateli…come appetizer di Pasqua o da metter nel cestino di Pasquetta…spariranno prima che avrete finito di dire “è tardi!è tardi!”
L'esercito dei conigli
Biscotti  con nocciole, pepe e salvia

  • 110 g farina
  • 90 g nocciole
  • 60 g burro
  • 4 grandi foglie di salvia
  • pepe nero
  • sale
  • 1 tuorlo
  • 160 g formaggio cremoso (andrà bene anche un caprino morbido)
  • tuorlo con un po’ di acqua per pennellare.

Nel robot tritare le nocciole pelate con un paio di cucchiai di farina.
Aggiungere nel bicchiere tutti gli ingredienti (il resto della farina, la salvia, il sale, il pepe in quantità un po’ abbondante, che si senta, il formaggio e il tuorlo) e impastare.
Lasciare riposare in frigo almeno un paio d’ore.
Stendere l’impasto, ritagliarlo come meglio credete,pennellarlo con un tuorlo diluito con un po’ di acqua  e infornare a 190°C per circa 20 minuti , fino a che saranno dorati.

Tanti auguri a tutti quelli che festeggeranno!!!

EDIT 29/11/2012 con questa ricetta voglio partecipare a un contest molto noccioloso!😀

Commenti?