Burger vegetali e i loro panini( si si , son sempre io, tranquilli:D)

Burgher di fagioli neri

Dell’acquisto compulsivo di fronte alle offerte abbiamo già parlato sicuramente.Di quanto non riesca a resistere all’impulso malsano di sfogliare i volantini del supermercato che promettono un prezzo mai visto.

Io cedo.Son cedevole:D.

Un esempio? Abbiamo una dispensa piena di pasta (e se dico piena, credetemi!) e nonostante questo, vedendo la mia pasta preferita in offerta ne ho comprata ancora un po’…un po’ tanta forse:D vista la reazione di Luca…

Comunque, in una delle tante incursioni devo aver preso anche dei fagioli neri … quelli piccolini, belli, lucidi…non ho resistito. Ma si sa, non son fedele, e una volta deposti in dispensa me li sono dimenticati per un bel po’…Fino a che l’altro giorno mi son capitati in mano…E che ci faccio?

Ho googolato un po’ ed ho trovato la soluzione da una delle poche donne che può convincermi a mangiar sano 🙂 (-no, non è la mamma..:Dimpazienti!-). Così un po’ son finiti in ragù , un po’ in questi burgher meravigliosi… sempre Azabel mi ha consigliato di sostituire i peperoni con pomodori secchi  (no lei per prendermi in giro a dire il vero ha detto di metterci la salsiccia, non ci crede nessuno che pure io ogni tanto mi sforzo di nutrirmi per bene!:D)e io ci ho aggiunto una manciata di funghi porcini…
.
Volete sapere se son buoni? Ve lo devo ribadire?No, non ve lo dico io, vi dico solo cosa ha detto il signor critichino una volta appurato che nulla di quel che stava mangiando conteneva broccoli.
“Mica possiamo farcene un altro?:D”
ah….e c’è anche il panino … vi lascio entrambe le ricette:D si va incontro al week end, siate produttivi!:D
Burgher di fagioli neri di Azabel page





Panini da Hamburger (ricetta presa da qui e leggermente modificata)

  • 300 g farina 00
  • 300 g farina 0 manitoba ( io ho usato quella di mulino marino che mi ha regalato chiara:D)
  • 200 ml latte (più un goccio per pennellare)
  • 110 ml di acqua ( ah se non ci fosse la Mapi!)
  • 1 uovo
  • 30 gr burro morbido
  • 10 gr circa sale
  • un cucchiaio da tavola di zucchero
  • 1o g lievito di birra ( se avete tempo riducetelo ulteriormente e allungate i tempi di lievitazione)
  • semi di papavero

Sciogliere il lievito nel latte appena tiepido , con lo zucchero. Versarlo sulle farine miscelate e attendere 10 minuti.
Unire poi tutti gli altri ingredienti , tenendo per ultimo il sale e impastare nell’impastatore per circa 6/7 minuti, fino ad avere una bella pallotta morbida e liscia.
Lasciare a lievitare un paio d’ore ben coperta.
Dividete l’impasto in 10 palline, disponetele su una teglia, pennellatele con un po’ di latte e distribuiteci i semi di papavero. Accendere il forno a 200°C, quando sarà caldo abbassate a 180°C e infornate i panini per circa 25-30 minuti (fino a che saranno ben coloriti).
Si conservano anche in congelatore.

Burgher di fagioli neri con pomodori e funghi secchi.

  • 400 g fagioli neri lessati
  • 100 g farina di mais fioretto
  • circa 20 pomodori secchi sott’olio ben scolati e asciugati
  • una manciata di porcini secchi ammollati in acqua bollente
  • una piccola cipolla bianca tagliata a cubetti piccini
  • sale
  • un filo d’olio

Tagliare sia i pomodori che i funghi ben ammollati a pezzetti piccini piccini. Farli saltare per pochi minuti in una padella con un filo di olio insieme alla cipolla.

Intanto frullare i fagioli in purea, unire la farina di mais, unire anche le verdure e il sale e impastare per bene.Porre in frigo a raffreddare per qualche ora.

Formare i burgher ( io mi sono aiutata con un coppapasta tondo e me ne sono venuti 7 alti un cm circa) e cuocerli su una griglia rovente. E’ possibile anche congelarli , e poi cuocerli per qualche minuto in più  senza lasciarli scongelare.

Io ho abbondato con la senape,ma ogni salsa è permessa:D

Commenti?