Un crumble muffin al thè per colazione…verde e gnammosi!

Special Muffin

…si potrà mangiare vero? no dico, anche se siete già alle prese con drenanti a puricanti, anche se sul calendario ( almeno sul mio ) da giorni c’è scritto : non mangiare più!, anche se il Geffer  è diventato il vostro migliore amico in queste festività, un dolcino per cominciare bene la giornata ci vuole no?:D

Giaceva in un cassetto il the matcha,tanto agognato e tanto cercato, e alla fine arrivato nella mia casina grazie a un’amica davvero speciale, che tra l’altro in questi mesi mi ha sopportato e supportato in una maniera che mi ha lasciata a bocca aperta Direi che era arrivato il momento di tirarlo fuori….

E questi muffin me li ha ricordati un’altra amica , sempre avanti, che mi parlava di dolcetti coperti di crumble…

Insomma…son dolcetti morbidi, “gnammosi” che è la consistenza che secondo me deve avere un muffin, che non ha niente a che vedere con i tortini soffici , ma è una cosa che si piazza in bocca e che devi masticare per mandare giù:D ..(“gnammoso” rende no?) . Ma sopra hanno questa crosticina leggermente salatina e croccante che è un vero piacere, perchè si unisce poi alla leggera salinità del thè matcha…

insomma…se siete gnammosi anche voi, provateli:D

Muffin al the’ matcha e seirass con crumble salato

Per 10 muffin grandi ( stampini da 53 mm di diametro)

Per il crumble

  • 50 g burro salato
  • 50 g polvere di mandorle

Per l’impasto

  • 300 g farina
  • 80 g zucchero
  • 5 g the matcha
  • 20 g polvere di mandorle ( dovevo finire la confezione:D lo ammetto)
  • 50 g olio semi di girasole
  • 200 ml latte *
  • 250 g seirass ( o altra ricotta)*
  • 2 uova

* la quantità di latte dipende molto dall’umidità della ricotta che userete. Il mio consiglio è di aggiungerlo poco a poco all’impasto fino ad avere un impasto della giusta consistenza …. ( io ne ho effettivamente usati 200 ml, ma il seirass era molto asciutto)

 

Preparare il crumble impastando burro salato e mandorle , stendere la pasta tra due fogli di carta forno, in uno strato piuttosto sottile ( 2 mm massimo) e mettere in freezer.

Accendere il forno a 200 °C e lasciarlo scaldare.

Mescolare tra loro tutti gli ingredienti secchi dei muffin, mescolare tra loro anche gli ingredienti umidi ( non tutto il latte!) e poi unire i due composti, aggiungendo il latte che serve per avere un impasto omogeneo ma abbastanza compatto.

Mettere negli stampini da muffin.

Prendere la sfoglia di crumble e tagliare tanti quadratini quanti sono i muffin. appoggiarli sopra all’impasto e infornare immediatamente. Lasciare il forno sui 200 °C per i primi 4 minuti, poi abbassare la temperatura a 180°C e continuare la cottura per circa 12-15 minuti .

Commenti?