La sfida dell’involtino.MT challenge

 involtini di verza per MTchallenge

Per prima cosa mi scuso io con voi. E si perché dato che di MT challenge si tratta, devo fare pubblica ammissione di colpa. E’ colpa mia se ancora non c’è un pdf del coniglio.M’è scappato dal cappello , gli corro dietro ma non riesco a mettermici con calma … solo per questo credo di meritare già uno dei temibili e pungenti premi dell’Ale:)! ( ho i sensi di colpa:( )

Però con gli involtini suggeriti dalla Mapi mi sono impegnata. A farli . Fotografarli invece è stata impresa ardua:D sono orribili ma ottimi!

Io ho sfruttato la possibilità di cambiare il ripieno , pur mantenendo la tecnica di prebollitura delle foglie di verza, e mi sono lasciata ispirare da un piatto tipico che tutti consocerete, i pizzoccheri.E così ho levato la pasta, ma ho trasformato il condimento di questa delizia nel ripieno dei miei involtini…Patate, casera e verza, un pizzico di pesteda … e quel po’ di burro che in montagna non manca mai:D Per altro non è cosa nuova in Valtellina un piatto del genere I contadini lo propongono da sempre, e ha anche un nome tipico, che però non riesco a ricordare…se qualcuno di voi lo conoscesse….

Che ne dite? Son perdonata per il coniglio?o almeno ho meno da espiare:D?

Involtini di verza ripieni alla valtellinese.

Per le dosi ( a occhio)

  • una verza
  • 2 grosse patate
  • 200 g casera
  • mezza cipolla
  • burro
  • formaggio grana
  • sale
  • pepe

Pulire la verza. Tenere da parte le foglie piu’ esterne, e tagliare le altre a pezzetti. Tagliare a cubetti anche le patate e il formaggio , e affettare sottile la cipolla.

Scottare in abbondante acqua salata le foglie di verza intere, scolarle dopo pochi minuti (un paio) e porle ad asciugare su un canovaccio.

Nella stessa acqua far cuocere per una ventina di minuti le patate e le verze. Scolarle.

Far fondere una noce di burro in una padella e rosolare la cipolla.Quando sarà dorata unire anche verza e patate e schiacciare tutto per bene con una paletta. Togliere dal fuoco  , unire il formaggio e mescolare per farlo fondere.

Riempire gli involtini, chiuderli e disporli in una pirofila. porre sopra ognuno un fiocchetto di burro e una spolverata di grana , e infornare per pochi minuti a 200°C , giusto per gratinare.

 

ah…mi ero scordata di dirvi che non sono light:D

Commenti?