Mezzi paccheri con ragu’ bianco castagne e mele e una novità!

 

Paccheri con ragu' bianco con mele e castagne

E’ arrivato l’autunno.

E se camminate lungo l’Adda, o in centro a Milano, o in uno qualsiasi dei paesini brianzoli, difficilmente in questi giorni non sentirete il profumo delle caldarroste che si spande nell’aria … é caldo, avvolgente, punge le narici, cancella i sentori della crema solare al cocco e riscalda il corpo e la mente evocando l’immagine del fuoco  e dei frutti scoppiettanti…

A me succede di avere tante “borolle” e di congelarle: d’inverno entreranno nelle zuppe o arricchiranno il sughetto dell’arrosto con la loro dolcezza….

In questo caso invece, ho rubato una manciata di castagne al primo cartoccio della stagione, e, mentre la pasta cuoceva, ho preparato un rapidissimo e saporito ragu’ bianco…

Protagoniste anche le mele…. e qui c’è la seconda notizia della giornata!:D

Mi han chiesto di fare il giudice. Ecco, in pratica sono , autoeletta:D e nessuno me ne voglia:D (per taglia avrei anche potuto essere la Maionchi in verità:D), la Tatangelo del nuovo contest goloso della nostra Arabafelice!! Correte a leggere da lei tutte le notizie!:D

contest mela

Io vi dico solo che la giuria è ben più degna di quella di X factor:D  e che, mai come in questo caso, per quanto mi riguarda “mi dovrete arrivare di pancia:D” (ok, questa battuta è comprensibile solo dagli xfactoraddicted!:DDD)

Mezzi paccheri di gragnano al ragù bianco con mele e castagne

per una persona

80 g mezzi paccheri di gragnano (pastificio dei Campi)

50 g carne di manzo magra ( direi che il maiale ci sarebbe stato anche meglio:Dma io non ce l’avevo:D) tagliata a bocconcini

una manciata di caldarroste sbucciate

mezza mela golden un po’ acerba

pepe

uno scalogno

vino bianco secco

olio evo

sale

un rametto di rosmarino

Mentre l’acqua bolle e la pasta cuoce, fare soffriggere lo scalogno affettato sottilissimo fino a che non sarà ben trasparente. Aggiungere la carne tagliata a pezzetti e farla rosolare per bene, sfumare il tutto con un goccio di vino bianco e lasciare evaporare. A questo punto unire le castagne e gli aghi di rosmarino e continuare la cottura per 10 minuti, aggiungendo se serve un po’ di acqua della pasta. Scolare i mezzi paccheri al dente , farli saltare in padella, aggiungere la pela tagliata a cubetti piccoli piccoli, salare, pepare e servire.

Commenti?