Cha soba con ribes e tonno: un piatto che viene da lontano.

Cha soba con ribes rosso e tonno
Questa è la storia di una curiosità che nasce sul web, curiosando tra i vari blog. Di un’amica che decide di sfamare questa curiosità. Di un pacchetto che parte da lontano, viene aperto e snasato da un postino curioso e ignaro di quale preziosa meraviglia contenga ( mi sono stupita di non aver trovato un biglietto con scritto in tedesco o francese: la prossima volta meglio un salame!:D), ma alla fine riesce a raggiungere la mia casetta sui colli brianzoli.

E mi riempie di gioia, per quel che ci trovo  (esattamente come quando arrivo’ un pacchettino pieno di profumi arabi) e perchè ribadisce come grazie alla rete si possano incontrare persone speciali.
Cha soba. Sono “spaghettini” orientali aromatizzati con il the. Di un verde tenue, poetico, mi han subito fanno pensare di dargli una bella sferzata di rosso rubino. E di arricchire la salinità del thè con un bel pesce corposo , ma delicato.
é nato in un pigro pomeriggio questo piatto. E’ finito in padella e pigramente è stato malamente fotografato.
Ma, vi assicuro , a mangiarlo siam stati molto solerti!:D
Cha soba con tonno ribes rosso .

  • 140 g chasoba
  • 4 cucchiai di olio di sesamo
  • un cucchiaio di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cipollotto
  • 5 rametti di ribes rosso
  • 300 gr di tonno fresco
  • 5 foglie di basilico

Cuocere i cha soba in acqua bollente per circa 4 minuti,
In una padella scaldare il cucchiaio di olio di oliva e far saltare rapidamente il cipollotto affettato sottile .
Buttare nella padella a fuoco bassissimo il tonno  e 4 rametti di ribes rosso.
Aggiungere i cha soba, il basilico spezzettato,l’olio di sesamo e la salsa di soia e saltare per un paio di minuti , in modo che il tonno cuocia ma resti leggermente rosato all’interno.
Servire con il rametto restante di ribes rosso per decorazione

Commenti?