Pain perdu…

Pain perdu
Bando a tutte le ciance cmq, qui si torna a postar ricette:D …e qualcosa di stuzzichevole va sempre bene:D
Che ci fai con una baguette mezza secca che se ne sta li’  a guardarti ? Che ci fai con un marito che non ha mica voglia di seguirti nella follia di non toccare zucchero per un po’ di tempo, qualsiasi sia il motivo ?

Messe insieme le due cose ne vien fuori un dolcino.Semplicissimo.Che ha il sapore dei tempi andati…Se poi in frigo ci sono i frutti della mia tentazione ortofrutticola della settimana e un po’ di yogurt greco… ne vien fuori qualcosa che può anche stare alla fine di una cena senza troppo sfigurare:D io lo faccio senza uova, che forse nella ricetta classica francese ci andrebbero….è un pane caramellato, caramelloso….a occhio:D

Mezza baguette rafferma
edit (m’ero scordata…scusate:D) poco latte
circa 4 cucchiai di zucchero alla vaniglia
una noce di burro
yogurt greco
scorza d’arancia
fragole
mandorle a filetti

Tagliare la baguette a fette spesse circa un cm e bagnare le fette con poco latte (non devono essere troppo bagnate eh, solo pochissimo..passaggio evitabile se la baguette è rafferma ma non proprio ancora un pezzo di pietra:D) Mettere in una padella larga lo zucchero e il burro e lasciare sul fuoco medio-basso fino a che non sarà caramellato.A questo punto mettere in padella le fette di pane fino a che saranno ben dorate da una parte e dall’altra e rivestite di caramello.
Porle sul piatto da portata e decorarle con un cucchiaino di yogurt greco, le fragole , la scorzetta di arancio e le mandorle.

Commenti?