Una giornata al mare…e a imparare…

Una giornata al mare...
Se c’è qualcosa che per me ha un potere totalmente e realmente taumaturgico, è il mare. Ormai non ho più dubbi, devo essere stata un pescetto..il mare, solo a vederlo, mi rasserena, mi riempie di pace e di gioia…

A Camogli poi io e Luca ci siamo particolarmente affezionati.Di solito ci torniamo ogni anno, appena possiamo, ma quasi semrpe in inverno, quando la primavera comincia a farsi sentire ma non è ancora arrivata, quando il Tigullio comincia a ingiallirsi dei fiori di mimosa, quando nei prati si vedono le prime margheritine e la spiaggia non è affollata dai turisti caciaroni che cercano uno sprazzo di mare in pieno paese…
Lo sapete..quando le emozioni si mischiano al mio privato, preferisco lasciare raccontare le immagini…
False promesse:D i danni di Moccia
 Una giornata al mare...
Però però…questa volta al pomeriggio c’era anche da imparare a Genova.Voiello ha organizzato una giornata nel laboratorio di Roberto Panizza per insegnarci i segreti del vero pesto genovese.Potevamo farcela mancare?E anche Luca, pare si sia divertito ( penso soprattutto nella parte della cena:DDD da Ugo e Uga:) )
Anche qui vi lascio qualche immagine..sono sicura che il fotografo ufficiale avrà catturato molto di più:D io sono pigra in questi casi….
Pesto... Roberto Panizza

Pesto
Un’ ultima nota…un grazie a Voiello…Non per piaggeria…ma perché è bello vedere persone che si conoscono solo grazie a mail e web, ritrovarsi, e sentirsi a casa…
E un grazie ad Ale e Daniela, per la piacevole serata…anzi direi …bella, brava, stupenda serata:D

Commenti?