Cosciotto di maialino da latte al marsala.Di impulsivi acquisti mangerecci.

Cosciotto di maialino da latte al marsala
Pare sia diventata carnivora.O quantomeno che questo sia uno dei periodi di cui vi parlavo.E direi che il momento è incominciato durante le feste di Natale.
E dato che questa settimana per fastidiosi disturbetti causati da un virus malefico che non se ne vuole andare non sono stata molto prolifica in cucina, vi mostro questa meraviglia che si caccia in forno e fa tutto da se….voi fate solo il figurone!
(peraltro è un arrosto.quindi potete cucinare nello stesso modo ogni arrosto di maiale, ovvio…)

Antefatto:un macellaio  della mia zona a settembre fa la fiera del maiale.E solo inq uel periodo, non ho ben capito perché, si trovano i cosciotti interi di maialino.Che sono una cosa molto scenografica da servire, concorderete.Anche se uno pesa praticametne circa 2,5 kg.
Si però è bello” fa la vocina interiore.” E quando  lo fai poi?””beh qualche amico a cena si inviterà….
E fu cosi’ che è finito nel carrello .E poi nel congelatore. Fino al 31 dicembre:Ospiti a cena i vicini e il giorno dopo si doppiava con i genitori, questo era perfetto.Tanti invitati anche se nn in una volta sola….salta fuori dal freezer cosciotto bello!
L’ho cucinato semplicemente, arrosto, come di solito fa gli arrosti la mia mamma.Rosmarino . E il Marsala.Non il vino bianco, che con il vino bianco il maiale viene duro.
Pare avesse ragione lei:D
e l’ho poi servito con delle semplici  patate al forno con burro e aglio..una delizia!

Cosciotto al marsala e rosmarino.

Un cosciotto di maialino intero, con la cotenna di circa 2,5 kg
1 cipolla a tocchi
1 carota a tocchi (non le ho tagliate piccole perchè con lal unga cottura in forno potrebbero bruciacchiare…)
rosmarino due rametti
marsala un  bicchierona
olio
sale
pepe
Prendere il cosciotto.Lavarlo per bene e incidere la cotenna superficialmente nelle due diagonali, a formare una decorazione losangata.
Preparare un trito di sale, rosmarino e pepe e spalmarlo sul cosciotto , sopra e sotto.
Porre sul fuoco una teglia con pochissimo olio e far rosolare  prima le verdure un attimo , poi il cosciotto da tutti i lati per sigillarlo. Coprire con il marsala e lasciar evaporare l’alcool.
Continuare la cottura in forno a 170 °C per circa 2ore e mezzo/3 , fino a che la cotenna sarà bella croccante ( eventualmente per questo a fine cottura alzate la temperatura e date un colpetto di grill, ma fate attenzione che non bruci) , e nappando spesso l’arrosto con il fondo di cottura (se si dovesse asciugare troppo aggiungete pure un po’ di brodo al fondo )
Tritare le verdure con il fondo che si sarà formato e servire a fette sottili .

Commenti?