Capodanno 2.0: patè spumoso di salmone con lavash crackers di Elga

Patè spumoso di salmone e clementina con lavasch crackers

Ecco uno degli altri antipasti di Capodanno, ma in realtà chi ci vieta di rifarlo quando ci pare? con queste dosi ne viene una terrina grandina, ma suddividendolo si può fare un dip per un aperitivo tra amici….

E poi i crackers…Sono fantastici! Io non ne conoscevo l’esistenza, ma girovagando sul blog di Elga alla ricerca di qualche finger food mi sono imbattuta in questi…sono identici a quelli che si acquistano ..anzi no! Sono molto meglio! Croccantissimi, si conservano …almeno per 3 giorni in scatola di latta…poi sono finiti a casa mia, ma credo proprio che vadano anche oltre!:D E poi li potete aromatizzare come volete…io ho scelto semi di papavero , di sesamo e paprika dolce …ma Elga proponeva anche il semplice sale… Per la ricetta vi mando direttamente da lei!

L’accompagnamento invece è un patè reso spumoso da una cucchiaiata di panna semimontata(rimasuglio del dolce:D) … ma con dei tocchi tono su tono…l’arancio della clementina e il rosa del pepe… a noi è piaciuto…e si sa che io sono in periodo gatto!:D

200 gr di salmone affumicato
un cucchiaio di ricotta morbida

un cucchiaio di panna montata

due clementine spremute più la buccia

sale (poco)

pepe rosa

Passate al frullatore a immersione il salmone con la ricotta , il succo di clementina e il pepe rosa.Aggiungete mescolando in modo da non farla sgonfiare, la panna montata , porre nella terrina e decorare con scorze di clementina e grani di pepe rosa . Lasciare riposare in frigo qualche ora prima di servire…

Commenti?