Torta di mascarpone e grano saraceno natalizia.

Eccola la ricettina di cui vi avevo parlato…Il Natale si avvicina! Avete visto che anche il mio barattolino si è adeguato?:D (la casa no, quella si addobba l’8 dicembre.per forza!anche perchè dobbiamo ancora finire gli addobbi…dall’anno scorso!:D)


Quando ero piccola una delle mie canzoni preferite di Natale era quella che fa “si accendono e brillano gli alberi di natale …”
Non la sapete?
Allora vi lascio con la filastrocca…la ricetta invece oggi la trovate qui ,sul blog dei Flli.Villa , che ho visto che vi piace, e mi fa piacere:D,  come vi ho già raccontato mercoledì scorso…e mentre imparate le canzoncine, ci mangiate una fettina, accompagnata da un ciuffo di panna e da un po’ di marmellata di ciliege…

S’accendono e brillano
gli alberi di Natale.
S’accendono e radunano
grandi e piccini intorno.
I rami si trasformano
con bacche rosse e fili d’or.
Risplendono e sfavillano
gli alberi di Natale.
Fra i canti degli arcangeli
ritorna il bambinello,
riposa nel presepio e
lo scalda l’asinello.
I rami verdi toccano
la capannina di carton
e l’albero illumina
la culla del Signore.
S’innalzano, risuonano
i canti di Natale,
ricordano agli uomini:
giustizia, pace e amore.
La loro dolce musica
giunge fra tutti i popoli.
Ripete ancor agli uomini:
giustizia, pace, amore.

Ma la vostra canzone di Natale preferita qual è?
Genny Natalizia:D

Commenti?