Fagottini dello spaccaossa…un titolo un po’ truce per una ricetta Soul!

 
Questa domenica non mi invito a pranzo da nessuno!:D
Ce l’ho fatta a provare la ricetta Soul di questa settimana finalmente! E direi che non mi è andata per niente male…


Quando l’ho letta per la prima volta, di corsa come sempre, ho pensato si trattasse di involtini..invece sono tipo dei ravioli, la pasta è simile a quella per i ravioli a vapore, e per capirlo ho dovuto leggere per bene …e meno male senno’, se mi limitavo a copiare gli ingredienti come faccio di solito , chissà che ne usciva…
E sono buoni questi fagottini dal nome truce…sono speziati e aromatici, e han fatto mangiare l’agnello  ( macinato a coltello con le mie manine, che il macinato d’agnello qui è introvabile!) anche a me che non ne vado ghiotta a meno che non sia stracotto…buoni buoni da rifare!

Eccovi la ricettina…e scusate la pessima foto:D

FAGOTTINI DELLO “SPACCAOSSA” CON SALSA ALLO YOGURT
Soul-ingredienti
Per l’impasto:
400gr di farina
1 uovo
ca. 200ml di acqua
1 cucchiaino da tè di sale
Farina per la lavorazione
Per il ripieno:
150gr di macinato magro di agnello
1 cipolla
1 mazzetto di prezzemolo
Pepe nero macinato
1 cucchiaino da tè di paprika dolce
Una manciata di cumino stellato
1 cucchiaino da tè di sale
Per la salsa:
375gr di yogurt greco
2 spicchi d’aglio senza buccia
Extra:
80gr di burro
1 cucchiaino da tè di paprika piccante
Menta fresca per decorare
Impasto: setacciate la farina e mischiatela con il sale, l’uovo e l’acqua. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto uniforme e solido. Ricoprite l’impasto e fate riposare per 20 minuti.
Ripieno: mettete la carne macinata in una ciotola. Insieme grattugiatevi finemente la cipolla. Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tagliatene finemente le foglie. Aggiungete alla carne il prezzemolo, la paprika dolce, il cumino, il sale, il pepe macinato e impastate con cura.
Salsa: versate lo yogurt in una scodella. Aggiungete l’aglio spremuto, amalgamate con la frusta fino a rendere lo yogurt cremoso. Fate raffreddare la salsa in frigorifero.
Dividete l’impasto in quattro parti. Su di un ripiano che avrete infarinato in precedenza stendete la pasta fino ad ottenere una sfoglia molto sottile che taglierete in quadrati di quattro centimetri di lato. Su ogni quadrato di pasta ponete un cucchiaino da tè del ripieno. Pressate i quattro angoli della sfoglia ed anche i bordi così da formare dei fagottini ben sigillati. In una pentola capiente scaldate acqua a sufficienza salandola con un cucchiaio da minestra di sale. Fate quindi bollire i fagottini a fuoco moderato e senza coperchio per 4-5 minuti. Scolate con attenzione aiutandovi con un setaccio.
Sciogliete il burro in pentolino aggiungendovi la polvere di paprika. Servite i fagottini in piatti fondi, versatevi sopra un po’ della salsa allo yogurt, qualche goccia di burro alla paprika e decorate con della menta fresca.

Commenti?