Antipastino della vigilia…

 

L’avevo detto no, che sono in periodo gatto ? Nel senso che mangio salmone di continuo, molto più volentieri delle bistecche:D
Allora ho rubato un ‘idea a Nigella, che è rapidissima e pratica, che si può aromatizzare in mille modi, che si può  fare anche altro che non sia salmone. Io ho modificato un po’ gli aromi, ho aggiunto l’aneto per esempio, ma i fatto secondo me la cosa geniale è la base di questi tortini..un modo nuovo e piacevole per usare i fiocchi di patate insomma…eddai!ogni tanto aprire la dispensa e trovarci qualcosa di semilavorato 😀 non fa male!


Questa ricetta poi è molto pratica per un buffet, che i tortini si possono preparare in anticipo e conservare in frigo , avendo solo cura di non tirarli fuori all’ultimo momento per evitare che siano troppo freddi

TORTINI DI PATATE CON SALMONE AFFUMICATO

3 uova
125 ml latte intero
2 cu olio evo
1-2 scalogni affettati finemente
una spruzzatina di limone
40-60 gr di fiocchi di patata ( piu’ ne mettete più saranno soffici)
una puntina di lievito o di bicarbonato
aneto
Per farcire
panna acida (in origine era panna con rafano ma casa non piace:D)
salmone affumicato
erba cipollina
Sbattere tutti gli ingredienti del composto di base, come per fare una frittatina. Scaldare una piastra sul fuoco, e cuocere i tortini disponendoli a cucchiaiate piuttosto piccole ( devono poter essere mangiati in un boccone) sulla padella rovente, lasciandoli un minutino per lato.
Disponeteli su un piatto, mettete al centro di ogni tortino una punta di panna acida e sopra una strisciolina di salmone affumicato .Decorate con erba cipollina

Commenti?