Mafaldine integrali porri e Crudo di Parma


Eh che faccio? Vi chiedo di postare ricette con i prodotti DOP e poi io mi astengo?:D No non si puo’…
Allora anche in onore della serata Voiello presso lo studio di Alessandro Romiti, dove ho avuto modo di conoscere un sacco di voi ( e altrettanti invece li ho visti senza sapere chi fossero…ah MariaLaura, le etichette:DDDD) , dove io mi sono placidamente lasciata andare alle chiacchiere tenendo la mia macchina fotografica in saccoccia, e per le immagini della quale vi rimando quindi alle foto ufficiali e a quelle splendide di Silvia , ecco un bel piatto di pasta!
L’idea mi venne guardando Jamie Oliver in uno dei suoi programmi tv…poi mi erano rimasti attaccati dei ricordi alla mente, e ho riproposto, ma non so assolutamente quanto sono rimasta fedele alla ricetta originaria. Quello che so è che mi era piaciuto vedere un prodotto tanto nostro, tanto italiano, quanto il prosciutto crudo, maneggiato dalle mani simpatiche  e a volte pasticcione di un inglese…mi aveva fatto riflettere su quanto siamo davvero noi in molti campi a dettare legge in campo culinario..e su quanto poi noi stessi italiani non lo sappiamo apprezzare e valorizzare…
Certo…a me di cuocere il prosciutto non sarebbe mai venuto in mente…però anche questa è contaminazione costruttiva, che il piatto finale è piuttosto gustoso!

200 grammi di pasta ( io ho usato le mafaldine )
2-3 porri
uno spicchio di aglio
olio d’oliva ( non un goccio..era un goccio per dire…un po’ di olio:D )
50 grammi ( circa 4-5 fette) di Prosciutto di Parma
due cucchiai di pane grattuggiato
15 grammi di funghi secchi
Pulire i porri e affettarli sottilmente a rondelline.Metterli a stufare per una ventina di minuti in un tegame, con l’olio e l’aglio, che alla fine della cottura toglierete.Salare.
Intanto porre a bollire l’acqua per la pasta, salarla e poi buttare le mafaldine.
Mentre cuociono in un pentolino antiaderente far diventare croccanti le fette di prosciutto. Toglietele e mettetele in un piatto, sbriciolandole con le mani.
Passate al mixer il pane con i porcini secchi , poi far tostare il pane nel pentolino dove avevate cotto il prosciutto.
Scolare la pasta, farla saltare nel tegame con i porri, unire il prosciutto e spolverizzare con il pane aromatizzato ai porcini.

buon appetito e buon week end!:D
Io farò un salto a Golosaria domenica..chi viene?

Commenti?