WBD .. un pane che profuma di cannella…



Io non sapevo di questa giornata! Ma per fortuna ieri Alex ce l’ha ricordata, e ho pensato che sia davvero una cosa fantastica!!Adoro impastare e lo sapete , e pensare di avere a disposizione un sacco di ricette di pane, testate per altro da voi, mi da fatto gioire!:DD Non consocevo nemmeno Zorra e il suo blog, promotrice di quest’iniziativa, ma ora ha sicuramente acquistato una lettrice in più!


Quindi, come non partecipare, seppur in extremis, e dopo una bellissima giornata passata a Milano,tra librerie e coccole?
Questo è un pane semidolce.Cioè non è una brioche, ma ha la stessa morbidezza, forse pure un po’ di più , ma la si puo’ gustare anche con i formaggi….
E poi c’è la cannella…tanta e profumata , che lo rende estremamente goloso e aromatico…..e le noci , che di certo gli danno sostanza e si incontrano piacevolemente sotto i denti dopo il morbidume dell’uvetta….
La ricetta l’ho trovato sul sito dei lievitati per eccellenza a mio parere : LePetrin . Tutti, chi lo dice e chi no, passano da li’, punto di riferimento per chiunque ami tenere le mani in pasta…
Ho solo modificato i tempi di lievitazione e il lievito…usato lievito di birra fresco , in bassa dose e tenuto a lievitare in frigo tutta notte, perchè la pasta acquistasse ancora più profumo….
L’impasto poi è moooolto morbido….ma per lavorarlo basta ungersi per bene le manine e non si avranno problemi!


Dopo tante chiacchiere, ecco la ricetta!:D Con tutte  le mie modifiche

Pane noci cannella e uvetta

500g di farina tipo 0

26 grammi di lievito di birra fresco

20g di zucchero
9g di sale
cannelle
1 uovo leggermente sbattuto
120 ml di latte
180 ml di acqua
30g de burro fuso e freddo
200g di uvetta sultanina ammollata in acqua bollente
100g di noci  tagliate grossolanamente

Cannella e zucchero di canna per l’interno

Mescolare in una ciotola o nel contenitore dell’impastatrice la farina con il sale e lo zucchero.Unire un cucchiaio di cannella .Unire l’acqua e il latte e farli intiepidire ( santo microonde) , poi scioglierci il lievito di birra .Unirlo alle farine, unire anche l’uovo e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo (almeno una decina di minuti a macchina ).Solo alla fine aggiungere anche il burro fuso.
A questo punto mettere in una ciotola oliata e porre a lievitare una notte in frigo.

La mattina successiva spianare l’impasto ( che sarà molto appiccicoso) e porre al centro l’uvetta e le noci, Impastare in modo da distribuire uniformemente la frutta secca .

Se amate particolarmente la cannella come me, prendete due cucchiai di zucchero di canna e mescolateli a un cucchiaione di cannella.Spianate di nuovo l’impasto , distribuiteci lo zucchero aromatizzato e arrotolate.

Ponete il salsiccione ottenuto in una teglia per plumcake a lasciate lievitare 1 ora e 30 ( se fa questo freddo e non avete ancora acceso i riscaldameni, anche 2 ore, deve raddoppiare!)
Se volete potete fare anche due piccoli pani ….

Scaldate il forno a 180 gradi ( io in modalità caldo sopra e caldo sotto )  e cuocete il pane : se ne avete fatto uno solo servira’ un’oretta , se sono due piccoli, basteranno 40 minuti.

Lasciate raffreddare se potete e servite!:D ( nella scatola di latta si conserva bene per tre quattro giorni )


Ti potrebbero anche interessare

Commenti?