Zuppa fredda…ancora no! tiepida:D!

Le zuppe fredde, come ho già avuto modo di scrivere, non sono proprio la mia passione….non so perchè il mio palato non le apprezza per ora….invece tiepide mi piacciono un sacco!
Allora ho spulciato e cercato e sul libro di Tessa Kiros ho trovato questa ricettina….ho preso spunto , poi ho cambiato un po’ le proporzioni delle dosi delle verdure, e gli aromi …e questo è il risultato…
Una zuppetta rossa, delicatissima, bella da vedere che non guasta , e con la cremosità che gli regala lo yogurt greco….perfetta per le sere d’estate , seguita magari solo da un ‘insalata di pollo….(che voglia di insalata di pollo!ma si potrà che mi vengono certe cose in mente?):D

Zuppa fredda di peperone e pomodoro.
2 peperoni arrostiti e privati della pelle ( lasciarli in forno sotto il grill per 30 minuti e poi in un sacchetto di carta fino a che si raffreddano, così spellarli sarà più semplice)
2 pomodori a grappolo
Brodo vegetale quanto basta
1 spicchio di aglio
un cipollotto rosso piccolo
sale
pepe
yogurth greco 2 cucchiai
spezie a piacere ( io ho usato il basilico , ma va bene il rosmarino per es.)
olive nere taglaite a rondelle
In una pentola far soffriggere l’aglio e la cipolla con un filo di olio evo .Aggiungere le falde di peperoni e i pomodori talgiati grossolanamente.Coprire tutto con brodo vegetale e lascaire cuocere per circa 40 minuti.Frullare il tutto, lasciare intiepidire e servire con una cucchiata di yogurth greco al centro , il basilico ( o glia ltri aromi) e le olive nere.

Commenti?