sweet sweet pepper!

I peperoni ripieni li ha sempre cucinati mia madre per papà , che ne è golosissimo.Lei li fa, come dico , alla meridionale:D…..ripieni con carne e formaggio e cotti in padella…
Io li ho cucinati per loro una sera ma volevo cambiare qualcosina..non molto , per carità , che mio padre è di gusti difficili, ma li volevo rinfrescare un po…
Allora ho pensato che una nota dolce non ci sarebbe stata male…che invece dei soliti peperoni i corno di bue sarebbero stati ugualmetne adatti, che ci voleva una parte croccante…e che , tolto il formaggio, la cottura in forno avrebbe ulteriormente alleggerito il gusto , e li avrebbe resi perfetti, tagliati a tocchetti , come apertura di una fresca cena estiva….
E così ho fatto…

Peperoni ripieni dolci
4 peperoni corno di bue
300 grammi di carne di maiale macinata
4-5 cucchiai di pane grattuggiato
una bella manciata di uvetta ammollata in acqua tiepida
una bustina di pinoli
una manciata di mandorle sbucciate e tagliate grossolanamente
salsa di pomodoro
sale
pepe
olio evo
un pizzico di cannella
Preparare il ripeino usando la carne macinata, il sale, il pepe, l’uvetta , i pinoli la cannella (proprio poca, da’ il profumo), il pane gratuggiato e un po’ di acqua per avere un impasto omogeneo e morbido , ma che resti compatto.Io evito di aggiungere l’uovo che copre gli altri sapori, secondo me.
Riempire i peperoni, precedentemente puliti , con il composto , lasciando un cm dall’orlo(il ripeino si gonfia in cottura).Porli in una teglia da forno unta con un filo di olio, coprrli con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e un bicchiere di acqua, sale e pepe e olio evo.Cuocere in fonro a 180 gradi ventilato per 45-60 minuti, fino a che saranno morbidissimi e il pomodoro sarà diventato un concentrato dolce.

Commenti?