Questa settimana vi pesto tutti:D:la focaccia col formaggio

Alzi la mano chi non l’ha mai assaggiata!!
Però non vale se l’avete provata fuori dalla città…la focaccia di Recco vera, quella con stracchino oggi , con prescinseua un tempo, è la sola originale, protetta da un Consorzio , l’unica focaccia COL formaggio e non Al formaggio…
Per vedere dove è nata e come , vi rimando qui , dove trovate le prima fonti che parlano di questa prelibatezza…altri dicono che a crearla siano state le donne della città marina durante la terza crociata….Non si sa…la mia preferita la sforna Tossini , in centro…
Di fatto è qualcosa di superbo , e a me piace servirla spesso con un altro fiore all’occhiello della gastronomia ligure, il pesto…dopo averla sfornata , copro la focaccia con la salsa…e non dura molto!:DD
La foto è pessima, ma il motivo è proprio questo , che avevo fretta di mangiarla!!

In realtà però se andate a Recco, sul mare, poco prima della spiaggia dei Frati , vedrete un chioschetto , un posto dove si puo’ pensare di trovare giusto una bibita….che vi farà gustare per pochi euro quella che ancora oggi, nelle case , dalle mani delle nonne, è la “vera “focaccia di Recco..

Una focaccina al formaggio si , ma..fritta….
Stessi ingredienti dell’originale, ma si chiude la focaccia con il cuore cremoso in un tondino e la si frigge in olio caldo…Se l’altra è buona, questa somiglia molto alla mia idea di cibo del Paradiso!:DD

Per una teglia di focaccia o circa 13 focaccette

500grammi di farina 00
200 ml circa di acqua
olio evo
450 grammi di crescenza freschissima
sale
Impastare la farina con l’acqua e il sale: l’impasto dovrà essere morbido e liscio , sodo ma non troppo.
Lasciar riposare coperto per almeno 30 minuti, poi riprenderlo e dividerlo in due parti ( per la focaccia grande)
Ungersi bene le mani e stendere l’impasto sottile come un velo, aiutandosi facendo passare i pugni chiusi sotto la sfoglia, allargandola dal centro verso l’esterno.Porla in una teglia oliata.Coprirla con il formaggio spezzettato in tante noci, e poi con un secondo strato di sfoglia, ugualmeten sottile.Se si formano dei buchi non preoccupatevi , se non si formano qualcuno lo dovrete fare voi sulla superficie.Oliare per bene tutta la focaccia einfornare per 15 minuti a 250 grdi (io suso lo statico e do gli ultimi 2 minuti con il grill.
Volendo servite accompagnata dal pesto ligure
Per le focacette fritte, il procedimento è lo stesso , ma si formano tante focaccine ugualmente sottili del diametro di circa 15 cm e si friggono in olio bollente.Provatele!
Come vedete anche nella grafica,sono alla continua ricerca di novità per il blog…allora vi preannuncio cosa ci sarà dopo l’estate….oltre alle ricette l’appuntamento sarà con i consigli per le bevande da abbinare a ogni pietanza:D!stay tuned!
Ancora un minuto prima di lasciarvi…volevo segnalarvi questo blog,il cantonale , e questo sito,che trattano argomenti molto interessanti e selezionano per la vendita prodotti da piccoli produttori che badano alla qualità ancor più che ad altri interessi.Io i prodotti non ho ancora avuto modo di provarli, ma leggo con piacere i loro articoli….

Commenti?