Torta di panna e caffè per la mia mamma

Sabato scorso è stato il compleanno della mia mamma…47 anni( oddio si potrà dire??:) vanno festeggiati a dovere..quindi abbiamo pensato di farle una sorpresa…e di fingere dinon festeggairla per poi portarla a cena la sera …. Però perchè la scena reggesse ci volva una minifesticciola il pomeriggio almeno….ed ecco perchè ho preparato questa torta… Al volo lo ammetto , così come al volo è stata fatta la foto , a casa dei miei genitori ( mi era venuta la malsana bloggeridea di talgliare una fetta a casa mia per fotografarla ma per fortuna mi è stato fatto notare che non era il caso….)Fatta e pensata in fretta ma tenendo conto che la mia mamma adora il caffè e se c’è in casa un po’ di panna montata non disdegna di aggiungercela..allora perchè non fare qualcosa di “solido” e dolce come merenda?

Torta al caffè con crema di panna
100 g di burro
70 g zucchero
3 uova
100 g yogurt bianco ( o al caffè, nel caso riducete un po’ la dose del caffè solubile)
una tazzina di caffè ristretto(30 ml)
30 g circa di latte
un cucchiaio di caffè solubile
20 g cacao ( esalta il sapore del caffè, o almeno a me pare)
230 g farina 00
1 bustina lievito per dolci
Il procedimento è quello classico per le torte.Montare il burro con lo zucchero fino ad avere una crema soffice soffice .Unire i tuorli uno per volta , lo yogurt, il latte in cui avrete sciolto il caffè solubile , la tazzina di cafè.Poi cominciare a unire la farina miscelata con il lievito e setacciata.Montare gli albumi a neve con il sale e unire un terzo all’impasto con il cucchiaio ( per ammorbidirlo), poi il resto con la spatola mescolando dal basso in alto per non smontare i bianchi.
Mettere in uno stampo di circa 22 cm ( io ne ho usato uno in silicone , altrimenti imburratelo) e infornare a 170 gradi per 45 minuti.
Per la crema di panna
1 bricchetto di panna
3 grammi di gelatina ( 1 foglio e mezzo più omeno )
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di miele
Lasciare a bagno la gelatina per una decina di minuti in acqua fredda.Poi unirla al latte e scaldarla per farla sciogliere ( io l’ho fatto al microonde).lasciare raffredadre un pochino .Intanto montare la panna con il miele.Quando la panna sarà quasi pronta, unire il latte con la gelatina e continuare a montare fino ada vere una panna soda.Lascaire riposare in frigo un paio d’ore almeno , poi farcire la torta.

Commenti?