La pasta di Luca

..credo che questo possa essere il titolo inequivocabile di questa ricetta…non soltanto perchè l’ha cucinata Luca, mio marito ma anche perchè nonostante l’ottimo risultato , dubito che si rimetterà presto ai fornelli!:D Come spiegavo nel nostro blog gli ho chiesto solo per una volta , come regalo per un anniversario , los corso sabato , di cucinare per me… Gliel’ho chiesto con tanto anticipo , e l’ho gettato nello sconforto per settimane…terrorizzato all’idea di avvicinarsi ai fornelli , luogo a lui oscuro della casa:D! Poi domenica mattina mi chiude fuori dalla cucina…io pasticcio davanti al pc e dai fuochi arriva un profumino mica male…vuoi vedere…. Vado a sbirciare e lo trovo compiaciuto davanti alla padella dove aveva preparato il sughetto ..come un bimbo mi dice”guarda guarda sembra proprio un sugo vero!!l’ho assaggiato ed è anche buono…”:) Era buono si amore!! E , sperando che la postassi qui, ha sopportato che io fotografassi tutto…:D allora ecco la ricetta…semplice semplice, ma buona…davvero, non solo perchè l’han cucinata apposta per me!:D

Dosi per 4(o per 2 molto mangioni!)
1 confezione di pomodorini pelati
1 salsiccia
3 cipollotti
sale
pepe
200 g pasta(fusilli ovviamente!:))
Affettare sottilissimi i cipollotti e lasciarli cuocere nel tegame insieme a un goccio di olio e alla salsiccia, poi unire i pomodorini e portare a cottura il sugo.Scolare la pasta al dente e farla saltare in padella!
e in fondo , ma non ultimo, un bel premio, il primo , ricevuto da nonna Sole!Grazie!!!

Commenti?