Pane veloce della domenica

Ormai sta diventando una piacevole abitudine…da quando siamo sposati non abbiamo (quasi )mai comprato ilpane, ma mi diverto a prepararlo io…il congelatore poi mi da una mano a conservarlo per tutta la settimana!

Questa volta, in attesa di avere tutto il tempo e la forza ( i malanni di stagione si stanno prolungando un po’ troppo) necessari per provare a fare le ciabatte vere e proprie, ho provato questo pane velocissimo…
Il risultato di un impasto un po’ molliccio e informe, non semplicissimo da lavorare senza un’impastatrice o una macchina del pane, sono bocconcini morbidi morbidi con un ‘alveolatura fitta …ideali con una fetta di salame o con la più classica delle merende, pane e zucchero!

Bocconcini di ciabatta
500 g di farina 00
500g di farina manitoba
700-750 g di acqua ( dipende molto dall’umidità della farina, ma di fatto l’impasto deve risultare molto molto appiccicoso e morbido)
25 g di lievito di birra
1 c.no miele
2 c.ni zucchero
20 g sale
farina per spargere il piano e i panini
Sciogliere il lievito di birra in 100 g di acqua tiepida, con lo zucchero e il miele.Unirlo alle due farine precedentemente miscelate con il sale e impastare tutto per una buona decina di minuti.
Porre a lievitare in forno chiuso per almeno 2 ore.
Il risultato sarà un impasto molto ricco di bollicine , leggero e molliccio.
Versarlo sul piano di lavoro , e fare due giri delle pieghe di Adriano .
Tagliare l’impasto con una spatola in piccoli bocconcino ( da queste doi verranno circa 16 panini) , infarinarli per bene e porli su delle placche da forno.Lasciare lievitare per altri 20 minuti , poi infornare a 250 g per 15 min , meglio se su una placca di pietra refrattaria.
Si conservano bene in freezer per circa 3 settimane.
Commenti?